Morrocco

Questa zona di circa 4 ettari è tutta vitata, le varietà impiantate sono il Sangiovese per il 85% ed il Cabernet Franc per il 15%. Il perimetro di questo appezzamento è in gran parte occupato da boschi che svolgendo la funzione di polmone dei campi consentono una forte escursione termica e garantendo una freschezza dei suoli che protegge la pianta dai frequenti stress idrici.

Il suolo si presenta con tessitura argillo-sabbiosa caratterizzato da un ricco scheletro di alberese e silicati. La frazione pietrosa in vigna è molto importante poiché apporta al vino dei sentori minerali e di freschezza.